L’Unione degli Ordini Forensi della Sicilia ed il Consigli dell’Ordine Premesso Che le ampiamente pubblicizzate irregolarità contabili, che sono in corso di accertamento circa la gestione del c/c destinato all’accantonamento degli avanzi di gestione di OCF, hanno ad oggi riscontrato numerose disposizioni di bonifico per considerevoli importi in favore di conti correnti terzi; che al di là dell’esito conclusivo degli accertamenti in corso, esse irregolarità mantengono intatta la loro gravità; Considerato che accanto ad eventuali accertande responsabilità singole non possono non derivare anche inevitabili ricadute su responsabilità collettive, sia in relazione a generali funzioni di indirizzo, gestione e controllo sia in relazione alla credibilità e legittimazione della rappresentanza congressuale dell’Avvocatura; Ritenuto che è preminente interesse dell’Avvocatura anche in vista della prossima celebrazione del congresso non disperdere l’importante lavoro profuso da OCF, i cui frutti dovranno essere acquisiti dalla rinnovata assise congressuale; Tutto quanto sopra premesso, considerato e ritenuto l’Unione degli Ordini Forensi della Sicilia ed i Consigli dell’Ordine, nel ribadire la propria vicinanza alle sane istituzioni forensi, chiedono all’Assemblea di OCF di proseguire nelle attività di verifica e revisione già intraprese, ma al contempo e senza indugio di procedere all’immediata elezione dell’Ufficio di Coordinamento, perseguendo un pieno rinnovamento nell’ottica di un’effettiva e completa discontinuità, sì da portare a compimento tutte le iniziative già intraprese in relazione ai temi congressuali, con particolare riferimento alle delicate e rilevanti riforme in atto e tra queste quella dell’ordinamento professionale, in un momento storico in cui l’Avvocatura tutta sente più forte la necessità di salvaguardare la propria autorevolezza, autonomia ed indipendenza.

Presidente COA Agrigento – Avv. Vincenza Gaziano

Presidente COA Barcellona P.G. - Avv. Antonella Fugazzotto

Presidente COA Caltagirone - Avv. Giovanni Russo

Presidente COA Caltanissetta - Avv. Pierluigi Zoda

Presidente COA Catania - Avv. Rosario Pizzino

Presidente COA Enna - Avv. Salvatore Spinello

Presidente COA Gela - Avv. Mariella Giordano

Presidente COA Marsala - Avv. Giuseppe Spada

Presidente COA Messina - Avv. Domenico Santoro

Presidente COA Palermo - Avv. Antonello Armetta

Presidente COA Patti - Avv. Domenico Magistro

Presidente COA Ragusa - Avv. Emanuela Tumino

Presidente COA Sciacca - Avv. Giuseppe Livio

Presidente COA Siracusa - Avv. Carlo Greco

Presidente COA Termini Imerese - Avv. Pietro Siragusa

Presidente COA Trapani - Avv. Vito Galluffo

Il Presidente UOFS Avv. Giuseppe Di Stefano

 

EVENTI

IL MODERNO RUOLO DEL MEDICO LEGALE FRA GIUSTIZIA CIVILE ED A.D.R.
IL DIRITTO ALLA RESISTENZA
C.N.F. corsi sulla Intelligenza Artificiale e Diritto
EUROPEIZZAZIONE DELLA PROVA PENALE TRANSNAZIONALE - ORDINE EUROPEO D'INDAGINE
EUROPEIZZAZIONE DELLA PROVA PENALE TRANSNAZIONALE - ORDINE EUROPEO D'INDAGINE

Developed by FADSicilia and Pippo Lombardo